Cerca
  • Giadix511

Le vogliamo alzare le Ciapet?!


Presente quando vi ponete un obiettivo e lo dovete per forza raggiungere a tutti i costi? Anche delle piccole cose eh…

Ecco, io dovevo guardare un film, più precisamente Tracks, nel quale Robyn decide di partire in solitaria attraverso il deserto australiano per 9 mesi, in compagnia del suo cane e 4 cammelli.

Lei inizia il viaggio da sola e non vuole nemmeno l’aiuto di nessuno ma mentre prosegue invece, lungo il cammino si rende conto di aver bisogno per poter portare a termine il suo obiettivo. Infatti accetta aiuto e diventa meno scontrosa.

Mi ero posta l’obiettivo di guardarlo entro la fine della settimana scorsa e, tra una cosa e un’altra, ero riuscita ad infilarlo solo alla sera, anzi notte, mi pare da mezzanotte e tre quarti fino verso l’una e mezza. Così son riuscita a guardarlo in due notti. Dovevo guardarlo a tutti costi e così è stato. Pur essendo stata una cavolata in sé, perché non era chissà quale obiettivo da raggiungere, una volta fatto sono stata super super soddisfatta e mi sentivo carica a molla. Mi sarei messa ad allenarmi alle due di notte così per il giorno dopo sarei stata a posto XD. Ho pure fatto fatica ad addormentarmi da quanta energia avevo.

“Cavolo Giadix brava”

Il fatto di aver portato a termine questo mi ha fatto sentire mooooolto meglio. E, visto che sta settimana Giadix è un po' arteriosa, ha deciso di adottare questa tecnica. Sti giorni un po' di M…. capitano no??!!!

Quelle giornate di M…. dove l’hai con tutti e non hai voglia di far nulla. Non hai voglia di parlare con nessuno se non per trovar da dire e la pippa è che solitamente capita con chi hai più vicino. Pure con Ciarlito, lui mi vuol stare sempre appiccicato come una sardina gialla pennuta ma io non lo voglio. Ecco io sono così in sti giorni. Vorrei andarmene via, lontano lontano da tutti e da tutto. Dove non mi conosce nessuno e magari a portare al pascolo le pecore in montagna o le mucche. In realtà preferisco le pecore perché credo siano morbidose e mi piace più il “Beeeeeee” che fanno invece del “Muuuu”.

Mi sentivo un po' come Robyn quindi per risolvere sta cosa, visto che non posso di certo andarmene nel deserto XD, ho ben deciso di andare a far qualcosa per sentirmi meglio. E cosa c’è di meglio di una bella pedalata sui rulli, che ci dai ci dai che ci dai e rimani sempre lì ferma XD, e il panorama è davvero uno spettacolo XD. Quindi alzare le ciapet, pormi l’obiettivo di non piangermi addosso e rispettare il programma di allenamento è stata la soluzione. E così è stato, ho pedalato di brutto dando il massimo e la soddisfazione è stata grandissima. Ho raggiunto un obiettivo easy e piccolo ma la sensazione è impagabile.

Quindi direi che non c’è niente di meglio di sta super frase del film che mi è rimasta impressa di brutto:

“Decidere di agire è stato il vero inizio del viaggio. Quando sei immobile da troppo tempo non ti resta che gettare tutto all’aria e buttarti.”

In poche parole, alziamo ste chiappe e facciamo qualcosa per stare meglio. Anche le cose più banali e piccole, così da poter ripartire a gas aperto. E non scordiamoci di complimentarci con noi stessi per i piccoli obiettivi che raggiungiamo. Anche perché, se parliamo da soli, abbiamo sempre ragione XD.

Psyché studio

via Zaccaria Zacchi n.5

Bologna 40129

di Dott.ssa Marylou Baccilieri

3318648847 - m.baccilieri@psychestudio.it

info@psychestudio.it

 

 

 

 

 

colloqui telefonici e videochiamate:

Zoom - Microsoft Teams - Skype - WhatsApp

 
Back
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram

Psyché studio di Dott.ssa Marylou Baccilieri - Ordine Psicologi ER n.Albo 5487 sez.A - C.F. BCCMYL78H61A944G - P.IVA 02930701202